Piemonte: Piano Casa prorogato al 2016

Piemonte: Piano Casa prorogato al 2016

La Regione Piemonte ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 il Piano Casa. Cos'è e come funziona?

Il "Piano Casa" è lo strumento che permette di ampliare l'abitazione fino ad un 20% della volumetria esistente, in deroga agli strumenti urbanistici e ai Piani Regolatori Comunali. Il Consiglio regionale ha approvato, insieme alla deroga fino al 31 dicembre 2016, anche alcuni emendamenti che vincolano l'ultimizzo del Piano Casa. 

Il comma 2 dell’articolo 24 bis dichiara: “Fermo restando il rispetto delle prescrizioni specifiche dettate dalla normativa in materia di rendimento energetico nell’edilizia e di costruzione in zona sismica per la nuova porzione realizzata, gli ampliamenti sono consentiti solo se l’intervento, consente il raggiungimento di uno fra i seguenti requisiti:

a) miglioramento sismico dell’intero edificio;

b) miglioramento energetico dell’intero edificio.

Il raggiungimento dei requisiti dovrà essere dimostrato nel progetto allegato alla richiesta del titolo edilizio.  

Restiamo in attesa che la delibera regionale stabilisca cosa s’intende per “miglioramento” energetico o sismico. Fino a quel momento è tutto in stand-by. Pertanto seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Lo Studio A|F e l'architetto Fussotto Alberto resta a tua disposizione per studi preliminari e valutazione in merito a possibili amplimaneti volumetrici