Incentivi per il verde privato

Incentivi per il verde privato

Nel Disegno di Legge del senatore Gianluca Susta è stato inserito il Bonus fiscale in favore degli interventi per la sistemazione del verde privato, quale giardini, cortili, aiuole e giardini pensili. 

 

Il DDL prevede una detrazione del 36% sull IRPEF (da dividere in 5 rate annuali di pari importo) per spese comprese tra i 2.000€ e 30.000€ per “lavori di sistemazione a verde” di aree scoperte privata di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni

Le agevolazioni dovrebbero riguardare anche gli interventi ai giardini e alle parti comuni dei condomini con una spesa compresa tra i 5.000€e i 50.000€

Si potrebbe allargare quindi la famiglia degli incentivi fiscali, che comprende già le detrazioni del 50% e 65% legate alla ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica e bonus mobili, per gli under 35 che acquistano la prima casa o in concomitanza a interventi di ristrutturazione edilizia.